Desiderio, ricordi, cose dette e non dette, silenzi, esperienze, sentimenti e amore … Il tempo passa sempre lasciando molto indietro.

Nel corso degli anni, il corpo e l’anima si sono stancati. Ci fa male vedere che nulla è uguale, che tutto è cambiato, che manca energia, che le risate si spengono, e che il desiderio di continuare è finito.

Piaccia o no, il tempo passa sempre:

] I nostri occhi sono annebbiati di lacrime e il cuore finisce per addolorarsi per l’amore … Con il passare del tempo ci arrabbiamo con la vita, per i molti problemi che ha … Sentiamo che la vita diventa un’angoscia per vedere il modo in cui gli anni passano …

Ed è così che succede, il passare del tempo è inevitabile. È anche inevitabile pensare che ieri eravamo pieni di forza, forza, ristagno, pace e gioia … Ma oggi, d’altra parte, la curva della schiena è accentuata, camminiamo in declino, senza sogni, senza desideri, senza energia … e l’anima fa male

Il tempo porta desiderio con te:

L’assenza di pensieri generosi che ti confortano dicendoti che tutto va bene. Mi fa male all’anima! Sento il disprezzo e le assenze di coloro che vorrei avere al mio fianco. Fa male sapere che domani è un abbraccio, un bacio, o solo un “eccomi”, ti amo forse non con le parole ma con piccoli dettagli che ti fanno sorridere, è vero!, Lo so che vita succede, che il tempo inevitabile sta causando il caos sul corpo e molte cose sono perse … ma anche così mi fa male, e chiedo a Dio di proteggerci, di benedirci, di coprirci con il meraviglioso mantello delle sue braccia, e per riempirci del suo amore …

 Quando ti manca quello che ami di più
 Le piccole cose nella vita non sono così piccole

Non rimane altro che accettare il passato:

Sono notti insonni, con gli occhi aperti che guardano nell’oscurità, pensando, volendo fermare il tempo implacabile … ma la vita è così: oggi dai la vita stessa e domani cadi indietro nel passato, in quel ieri dove hai lasciato l’energia che svanisce come il vento Nel frattempo, oggi sei un po ‘solo, un po’ tranquillo, con templi d’argento, con una faccia consumata dal passare del tempo, con uno sguardo semi-perso, forse scavando nel passato …

E tra i ricordi del passato, è l’amore visse:

Oggi forse ti ricordi persino la morbidezza di quelle braccia che tanto ti hanno permesso e che ti hanno tanto amato. Quell’amore che era tutto nella tua vita, forse lo senti lì con le braccia aperte e ti appiccico al petto dandoti quel calore che so di aver tanto desiderato. Quanti sospiri devi aver lasciato uscire dal tuo petto! Quanta fragilità nella tua pelle e nel tuo corpo!

Tutto accade, ma il cuore rimane:

Ci sono cose che rimangono non dette, cose che non potrebbero essere espresse , sentimenti sospesi nell’aria e ricordi di cose che si sentivano nel cuore, parole che non uscivano dalla bocca, sentimenti che tacevano … Questa è la vita. So che la vita accade, so che il tempo inevitabilmente accade … ma la sensazione silenziosa rimane intatta nel cuore. Sempre, sempre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *