Viaggiare informati:

Ryanair riconoscerà anche i sindacati dell’equipaggio di cabina, secondo una dichiarazione inviata dalla compagnia martedì. Mentre questa settimana, ricorda, la compagnia aerea irlandese incontrerà piloti in Irlanda, Germania e Portogallo e già nel 2018 con altri piloti dell’Unione Europea, nel caso del TCP, si noterà che sarà “a tempo debito” (Anche il personale di cabina di Ryanair chiede di essere riconosciuto) .

Come riportato da questo digitale, il “basso costo” ha dovuto arrendersi alle successive dimostrazioni che i loro lavoratori hanno annunciato e che hanno minacciato l’operazione della compagnia con lo sciopero pianificato per queste date chiave del Natale, ( Lo sciopero fu annullato su Ryanair e confermato in Iberia.)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *